Intel o Amd quale cpu scegliere

Siete alla ricerca di una guida per scegliere la vostra prossima CPU per il vostro Desktop? Cpu Intel o Amd

Volete acquistare un nuovo computer perché il vostro ha raggiunto la fine? Con questa guida semplice e intuiva, senza entrare nel particolare con le specifiche tecniche di ogni Processore intel o amd presente sul mercato, riuscirete a scegliere il prodotto giusto per il vostro utilizzo. Ci sono due tipi di processori : AMD e INTEL.

QUINDI QUALE PROCESSORE COMPRARE, INTEL O AMD?

Migliori CPU per Computer Desktop

Sinceramante  non c’è una risposta precisa a questa domanda anche se noi di Agp Computer consigliamo sempre processori intel sia per durata che prestazioni. Tuttavia dobbiamo ammettere che i processori AMD hanno dalla loro parte il prezzo più competitivo e per chi non ha grandi aspettative sia Gaming che di Render, è un fattore da tenere in considerazione. I processori Intel invece hanno un prezzo di partenza mediamente più alto, ma con aspettative maggiori in durata e prestazioni. Detto questo ricorda che dipende soprattutto dall’uso che ognuno di noi fa con il computer e dalla cifra che siamo disposti a spendere.
In ogni caso, se vuoi acquistare un processore in base alla fascia di prezzo, ma non sai quale processore comprare, ti consiglio allora di dare un’occhiata a questa pagina.

Guida alla scelta della Cpu INTEL o AMD

Con questa guida semplice vi darò la possibilità di avere un quadro generale in modo da essere autonomi a capire quale processore fa al caso vostro. Prima di decidere quale CPU comprare dobbiamo capire l’utilizzo che andremo a fare con il nostro nuovo computer e puntare sul prodotto che fa per noi.

Intel

Possiamo catalogare e riconoscere la potenza delle CPU Intel (e di conseguenza il costo) in base al nome con cui viene riconosciuta la CPU. In questo articolo parleremo dei processori di punta tralasciando per ora la serie PENTIUM e focalizzandoci solo sulla serie INTEL serie I. Ora entriamo nel particolare spiegando la differenza tra CPU intel I7 I5 I3

intel o amd cpu

Le caratteristiche più importanti sono il numero di core e l’architettura, aspetti che si valutano di volta in volta con le recensioni dei singoli processori. Insomma, per valutare un processore non dovete guardare il “numerino dei gigahertz” ma leggere svariate recensioni e osservare molti test e i software che vengono usati per valutare le prestazioni.

Partiamo dalla fascia più alta di processori intel con la sigla I,  più e’ alto il numero e maggiore saranno le prestazioni , la durata, e il prezzo. Con questo nome vengono riconosciute le CPU Intel più potenti e complete. Tutta la tecnologia più avanzata è presenti sulle CPU con questa sigla, in genere le più costose disponibili sul mercato per i pc Desktop. Se oggi volete acquistare una CPU vi troverete a dover scegliere tra quattro generazioni di processori (dalla più vecchia alla più recente): Haswell (serie 4000), Broadwell (serie 5000), Skylake (serie 6000) e Kaby Lake (serie 7000).

DIVERSITA

I primi due hanno in comune, per essere diretto possibile, lo stesso modello di scheda madre, caratterizzata dal Socket 1150 ( per capirci meglio ogni scheda madre presente sul mercato ha un alloggio per l’innesto della cpu con un “socket” preciso contraddistinto da 4 numero, in questo caso se vogliamo comprare un processore Intel serie 4000 o serie 5000 dovremo comprare una Motherboard adatta per processori 1150).

I modelli più recenti di processori Intel corrispondono al nome di serie 7000 e 6000, note come Kaby Lake e Skylake. Si distinguono dalle precedenti versioni non solo per le maggiori prestazioni ma soprattutto per l’interfaccia LGA 1151. In questo caso sarete costretti a comprare schede madri con pocket 1151.

PROCESSORI INTEL I7

intel core i7

Intel Core i7 vanta frequenze elevate, 4 core fisici con HyperThreading che raddoppia il numero di core logici da 4 a 8, una gestione avanzata della cache (SmartCache), accorgimenti per la virtualizzazione avanzata e il multitasking. Queste CPU integrano i chip video più potenti prodotti da Intel come componente video integrata (APU). Sono caldamente consigliate usa programmi 3d , per l’utilizzo di workstation , programmi CAD e programmi che hanno bisogno di un alto numero di calcolo. La serie K e’ l’ideale per il “GAMING” di fascia alta.

Alcune Intel Core i7 hanno il moltiplicatore sbloccato, ossia è possibile fare overclock in maniera libera e “semplice”.

 

PROCESSORI INTEL I5

intel core i5

Con questo nome vengono contraddistinte le CPU Intel di fascia medio alta. Riprende gran parte delle caratteristiche avanzate già viste negli i7, rimuovendo di fatto solo l’HyperThreading e la virtualizzazione. Queste CPU presentano 4 core fisici con frequenze elevate accompagnate da SmartCache e da un comparto video di tutto rispetto. Sono le CPU consigliate per uso ufficio, la gestione di programmi che richiedono un numero maggiore di calcolo e la versione K per il GAMING.

Alcuni processori Intel Core i5 hanno il moltiplicatore sbloccato, ossia è possibile fare overclock in maniera più semplice.

PROCESSORI INTEL I3

intel core i3

Con questo nome vengono contraddistinte le CPU Intel di fascia media. 

Sono i processori più economici della serie I, mantenendo però un buon equilibrio tra potenza e prezzo. Possono avere 2 o 4 core fisici. Presentano un ottima cache e le frequenze sono perfette per il multimediale e l’uso di programmi come media center. Mantenendo frequenze base senza opprimere le prestazioni. Sono le cpu ideali per qualsiasi altro dispositivo pensato per il multimediale.

Alcune Intel Core i3 hanno il moltiplicatore sbloccato, ossia è possibile fare overclock in maniera più semplice.

 

 

AMD

intel o amdPer quanto riguarda le CPU AMD si dividono in due serie precise. SERIE A e SERIE FX .( In media sono in vendita piu di 20 modelli di processir. Noi parleremo solo dei modelli di punta che fanno concorrenza, almeno dovrebbero, ai processori INTEL ) .

IL numero dopo la X indica il numero dei core presenti mentre la lettera A indica le CPU con scheda grafica integrata.

Le CPU AMD più prestazionali sono riconoscibili per la presenza della sigla FX.  Mentre la lettera K, come avviene per i processori Intel, permette di identificare i processori dotati di moltiplicatore sbloccato. Ideale per l’overclocking.

BUONA ALTERNATIVA

In vista dell’uscita dei nuovi processori Zen al momento la generazione di CPU AMD, può essere una buona scelta:

  • budget limitato
  • utilizza spesso applicazioni grafiche.

Ma, cosa ormai constatata con certezza è che i processori Intel siano migliori per i videogames a causa di una pipeline più corta e di una maggiore potenza sul core singolo.

Mentre per le app multitasking  AMD è la scelta giusta se non si hanno molti soldi da spendere. Qui dovremmo avere le idee più chiase se scegliere Intel o Amd.

SERIE FX

La Serie FX implementano Processori molto validi in ambito grafico.

Riescono ad effettuare calcoli molto velocemente. Sono overcloccabili e possiedono frequenze, cores, threads, e cache in più rispetto al suo rivale.

Un buon rapporto qualità/prezzo e un’ottima competitività in applicazioni rendering.

Infatti questa serie di processori AMD non è consigliabile da accostare ad una scheda video high-end poiché andrà a castrarla sempre a causa della pipeline lunga.

Approndimenti

Come approfondimento vi consiglio di leggere questa recensione che spiega attentamente i risultati di una cpu amd serie A.

In conclusione lasciamo una lista dei parametri principali da tenere in considerazione quando si sceglie una nuova CPU:

  • Frequenza di clock;
  • Numero di core;
  • Quantitativo di memoria cache;
  • Processo di produzione;
  • Scheda grafica integrata;
  • Predisposizione all’overclock;
  • Tipo di socket;